Vai ai contenuti

Menu principale:

Goccia che schizza

ARCHIVIO > A.S.2019 - 2020 > Infanzia Baldo Morin
In un clima magico - fantastico, la maestra Antonella sì è trasformata in "Gocciacheschizza".
Indossando una corona di ghiaccio, tenendo tra le mani un'ombrello con le gocce d'acqua, si è divertita a stupire i bambini con il contenuto di una scatola preziosa. Dentro infatti c'era dell'acqua che scopriranno indispensabile nella vita di ogni essere vivente e alcuni oggetti quali sciarpa, berretto, stivali per la pioggia, elementi caratteristici della stagione invernale. L'acqua, per capirne la consistenza, è stata spruzzata con un nebulizzatore su tutti i partecipanti e fiocchi di neve artificiale, che sembravano veri, hanno ricoperto le teste degli spettatori i quali, incuriositi, hanno ascoltato la storia di "Splish Splash".
Le canzoni "Goccia dopo goccia" e " Pesciolino rosso" hanno poi concluso l'incontro coinvolgendo e creando una bella atmosfera tra i bambini che hanno partecipato attivamente con interventi pertinenti relativi all'evento ... adesso tutti al lavoro per scoprire l'elemento acqua che ci accompagnerà durante i mesi invernali.

Collage di foto dell'attività
Torna ai contenuti | Torna al menu