Vai ai contenuti

Menu principale:

Orologio Dondi

ARCHIVIO > A.S. 2018 - 2019 > Infanzia Baldo Morin
LA  SCUOLA  DELL'INFANZIA  DI  BORGO SAN  GIOVANNI  E  L'OROLOGIO  DEL  DONDI
Nei giorni scorsi i bambini della Scuola dell'Infanzia "Carmenni Baldo Morin" di Borgo San Giovanni sono stati coinvolti, prima a gruppi e poi tutti insieme, in una bellissima e significativa esperienza: la costruzione di un modellino che riproduce l'orologio custodito nel campanile di S. Andrea a Chioggia, esemplare di orologio da torre più antico al mondo, attribuito a Giovanni Dondi e risalente al 1386.
Con l'aiuto del maestro Aldo Bullo, grande conoscitore della storia locale, e di alcuni suoi collaboratori, i bambini sono stati guidati ad apprezzare l'importanza di avere in città un orologio di così grande valore storico e artistico, e hanno potuto partecipare attivamente alla sua riproduzione.
L'esperienza si è ben inserita nella programmazione didattica di quest'anno scolastico, che vede come protagonisti "Chioggia e i luoghi del cuore" ed è mirata a valorizzare le bellezze e le ricchezze del nostro territorio.
Ai nostri bambini è stato spiegato che la torre di S. Andrea, di origine romano-bizantina, prima di diventare torre campanaria, è stata utilizzata come faro e punto di avvistamento per la città, e che l'orologio lì custodito è il più antico del mondo tuttora funzionante.
Il riconoscimento di tale primato risale a tempi recenti, ed è dovuto alle ricerche e all'impegno del maestro Aldo Bullo appassionato della storia di Chioggia e della meccanica degli orologi. A lui il nostro ringraziamento e quello degli alunni che hanno vissuto una coinvolgente esperienza.
La riproduzione dell'orologio del Dondi
Torna ai contenuti | Torna al menu